REINVENTARSI ALL’ALBA DI OGNI GIORNO

“Nulla è permanente, tranne il cambiamento”

Eraclito

 

Il cambiamento continuo è la norma, l’esserne consapevoli fa la differenza.

Che ci sia la crisi economica o il boom, il cambiamento dell’ambiente intorno a noi ogni giorno è una situazione a cui dobbiamo adeguarci eccezionalmente, o la norma? Ogni giorno riserva sempre nuove sfide sia per le aziende e i liberi professionisti che per i dipendenti.

La tecnologia, che ha cicli di prodotto sempre più ridotti, costringe i produttori a rincorrere le mutevoli esigenze dei consumatori. Mentre questi da una parte promuovono i loro prodotti e servizi attuali, dall’altra devono svilupparne di nuovi per non rimanere indietro rispetto alla concorrenza.

Già da alcuni anni si fa sempre più spesso shopping online, magari mentre si prende il sole in spiaggia o mentre si passeggia al parco con in mano l’iPhone, e produttori di beni e servizi o liberi professionisti non possono non tenerne conto. Così sempre più persone hanno realizzato che il nuovo biglietto da visita già da qualche anno non è più di carta, ma corrisponde ad un sito web. Si possono rifiutare i nuovi strumenti (social, funnel, inbound marketing, etc.) per antipatia, o imparare a usarli per garantirsi condizioni paritarie nel raggiungere il proprio target rispetto ai concorrenti, per non chiudere la comunicazione con una sempre crescente fetta di mercato che si abitua a nuovi canali e modalità.

 

Contine reading

NIENTE DI PERSONALE

L’esperienza del cliente, il reclamo e la reazione di chi se ne prende cura

“Non sono le cose in sé a preoccuparci, ma l’opinione che ce ne facciamo”

Epitteto

Come reagiamo al cliente che si lamenta con noi del servizio o di un prodotto? E che cosa sarebbe giusto rispondere?

 

La qualità del servizio e la soddisfazione del cliente: a volte due pianeti diversi.

A volte la qualità del servizio è inferiore a quella che abbiamo promesso come azienda, e allora l’insoddisfazione del cliente è giustificata. Altre volte l’insoddisfazione dipende da altri fattori e la nostra azienda ha dato il servizio che aveva promesso in base agli standard di prezzo. In questi casi potrebbe essere, per fare solo un paio di esempi, che il cliente sia abituato ad un servizio “di lusso” e non realizzi di non poterlo avere ad un prezzo inferiore, oppure che non si sia creata sintonia relazionale con il personale, il che può influire sulla qualità del servizio percepita in maniera a volte inconsapevole, come hanno rivelato alcuni studi.

Contine reading